Pubblicati da fulvio

Fassino Sindaco: 48 ore per la giunta

Piero Fassino si insedia nella Sala Rossa di Palazzo Civico e fa sapere chiaramente che la giunta “non è un organo di partito” pertanto le competenze di coloro che andranno a completare l’undici di partenza della giunta, verranno scelti in base a criteri quali l’esperienza  professionale, la provenienza dalla società civile – un riferimento che […]

Michele Curto tra i giovani leader europei

L’edizione di maggio del magazine online dello Youth European Forum – un network europeo di consigli nazionali giovanili ed organizzazioni impegnate nella sensibilizzazione e nel coinvolgimento dei giovani nei processi decisionali – contiene un interessante inserto sui giovani leader in ascesa in Europa a firma di Tena Prelec,  impegnati nella partecipazione attiva, in tutti i […]

Una fatwa per Nichi

Libera Chiesa in libero Stato. Un principio che deve essere rispettato sempre, foss’anche in un paese come l’Italia, che nel proprio ventre custodisce i confini del più piccolo ( ma anche tra i più ricchi) stato del mondo. Finchè parliamo di Chiesa, cristiano-cattolica, tutti hanno più o meno le proprie opinioni ed idee, non chiare […]

Tanzi, aggiotaggio a lunga conservazione

Sentenza definitiva per Calisto Tanzi, patron della Parmalat. E’ una sentenza leggermente scontata di piccoli e prescritti reati, tipo lo spaccio di false informazioni sul mercato, che però rimane di otto anni ed un mese. Reati prescritti insomma, almeno quelli fino al 2003. La sentenza resta pertanto, sgravi esclusi, la medesima che la Corte d’Appello […]

Vertigini – Ex Bertone, l'ultima frontiera

I vertici. E’ sempre un problema di vertici. Anche alla ex Bertone. Lo diceva Euclide, lo ripete la Marcegaglia; ma lei tende, invece di risolvere il problema, a strumentalizzarlo leggermente. In virtù di una supposta divisione tra la base ed il gotha della FIOM. Se sia vero  o no lo sapremo tra poche settimane quando […]

We don't do body counts – In morte di Osama Bin Laden

Lo Sceicco del male, il Principe nero dell’integralismo islamico e del terrorismo globale, è stato ammazzato. Hanno ammazzato Bin Laden, Bin Laden è vivo! Ci sono voluti dieci lunghi e sanguinosissimi anni, sanguinosi per afghani, iracheni ed americani. Morto più morto meno. Iraq Body Count può provare e contestualizzare la dipartita di almeno, ad oggi, […]

Domani è il mondo che vogliamo costruire – seconda edizione

Ricomincia la distribuzione della seconda edizione di DOMANI, il giornale con le notizie che vorreste poter leggere sul vostro quotidiano preferito. Per un’informazione sobria, senza bavaglio e ricca di fantasia. Una sferzata di ironia leggera ma piena di significati su cui riflettere. Se crediamo in un’Italia differente, DOMANI sarà migliore. DOMANI seconda edizione

Giovani e lavoro: la discontinuità occupazionale

Come le lampadine sui loculi. Sono migliaia ed alternano la loro precaria illuminazione, a seconda del tempo, dei tempi e delle opportunità. Così sono i lavoratori oggi, anche quelli indipendenti, condannati ormai anch’essi dalla flessibilità di domanda e offerta, che si traducono sul campo in solo concetto: crisi. Ma queste sole 5 lettere non sarebbero […]

Il giovane candidato targato Vendola vola in Sardegna

E’ Massimo Zedda, 35 anni, consigliere regionale di Sel di Nichi Vendola, che ha stracciato alle primarie (46 a 34) il mostro sacro diesse Antonello Cabras. Di sicuro Zedda rappresenta l’incarnazione delle istanze di rinnovamento auspicate dalla base elettorale di Sinistra che ad ogni latitudine sembra riproporre uno schema antico eppur funzionale. Anche in Sardegna […]