Romana di nascita, torinese di adozione da  15 anni, madre di due bambini, imprenditrice nell’ambito della cultura impegnata da sempre nel sociale e in tante battaglie politiche come semplice cittadina. Dai tempi dell’Università e dell’impegno nei collettivi femministi alla presidenza del Coogen, il Coordinamento Genitori Torino grazie al quale ho potuto conoscere a fondo la realtà dei servizi educativi e delle scuole torinesi.  Da un anno dirigo anche una casa editrice, che per anni ha pubblicato gli scritti di alcuni dei principali intellettuali della sinistra italiana e non solo. Credo fermamente che questa città abbia bisogno dell’impegno di tutte e tutti per affrontare le sfide dei prossimi anni e credo che la politica debba essere vissuta da tutte e da tutti come un impegno quotidiano e collettivo. Mi candido per provare a cambiare qualcosa e lasciare ai miei bambini una città migliore.