Precarissima

 Ci sono generazioni che hanno conosciuto solo la precarietà, l’inequilibrio dell’esistenza: dalla mia in poi è stata una discesa agli inferi.
Bisogna invertire la rotta, costruire legami forti ed un patto generazionale per il cambiamento, ribaltare la competizione darwinista in cui vorrebbero trascinarci in cooperazione.
Abbiamo certamente bisogno di pane, inteso come lavoro buono, ma per questo serve che ci impossessiamo delle rose, della politica, perchè servono scelte: reddito di cittadinanza e salario minimo garantito, investimenti pubblici per creare occupazione e scommettere su ricerca, diritto allo studio e innovazione.

Di questo parliamo questa sera a Precarissima, alle Officine Corsare in via Pallavidino 75, non di cose dell’altro mondo, ma di una Europa diversa e sopratutto di una Regione che può e deve essere diversa: non più quella delle mutande verdi, ma amica di Studenti universitari, giovani e lavoratori.

DIBATTITO
Chi non lavora non fa l’amore? Reddito di base e welfare regionale
@Officine Corsare, h 21

Ospiti:
– Andrea Fumagalli (BIN)
– Sandro Gobetti (BIN)
– Federico Bellono (Fiom – CGIL)
– Luca Cassiani (Partito Democratico)
– Michele Curto (SEL)
– Xavier Bellanca (Movimento 5 Stelle)
Modera: Alice Graziano (Officine Corsare)

http://www.precarissima.it/

Precarissima